Attività in sostegno delle vittime del terremoto

terremotoCarissimi,
la presente per aggiornavi riguardo le attività intraprese dall’UCEI a sostegno delle vittime del terremoto nel Centro Italia.

Stiamo raccogliendo disponibilità professionisti per fornire utile supporto e comporre un pool di esperti da mettere a disposizione dei comuni interessati – ingegneri, architetti, medici, psicologi, legali, commercialisti, animatori, ed altri esperti – con dovute expertise rispetto alle specifiche cure ed emergenze derivanti dal sisma. Chi ritiene di poter accordare la propria disponibilità invitato a tramettere mail a: segreteria@ucei.it indicando nome, cognome, area expertise, giorni di disponibilità, recapiti.

In occasione della Giornata della Cultura del giorno 18 settembre nelle sedi interessate promuovere, oltre alla raccolta ottopermille con materiali dedicati che a breve saranno disponibili, anche la raccolta per il terremoto 24.08.2016.

L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e la Comunità Ebraica di Roma, in collaborazione con l’Associazione Medica Ebraica e il Gruppo Ebraico Donatori, hanno attivato un punto dedicato per la donazione del sangue, a sostegno delle persone colpite dal sisma.

Invitiamo tutti a recarsi al Centro trasfusionale del Fatebenefratelli, Lungotevere de’ Cenci 5, Roma e destinare la donazione al “gruppo ebraico donatori 201” .

Vi ricordiamo che è’ stato aperto un conto corrente per sottoscrivere una raccolta  di fondi da destinare ad interventi nelle zone terremotate. Abbiamo chiesto anche alle associazioni ebraiche internazionali di partecipare a questa raccolta affinché l’intervento della comunità ebraica sia evidente.

Vi invitiamo pertanto a pubblicizzare questa iniziativa e di orientare i fondi a: Intestatario:UCEI  IBAN: IT42B0200805205000103538743   Causale: offerta per emergenza terremoto 240816

La Prefettura consiglia di non recarsi nei luoghi terremotati da soli o con associazioni se non in accordo con la Prefettura o la Protezione civile.

Vi ringrazio per l’attenzione e invio un cordiale shalom a tutti

Rosanna Supino

 

Leggi la nota di Noemi Disegni, presidente UCEI

Commenti disattivati.