moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Rabbini a confronto

Si è svolto a Roma il Seminario rabbinico nazionale organizzato dal Collegio Rabbinico Italiano e dall’Assemblea Rabbinica in collaborazione con l’istituto Eretz Hemdà di Gerusalemme. A dare il via ai lavori, il consigliere dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Sandro Di Castro, che dopo aver portato il saluto del presidente Renzo Gattegna ai rabbini ed agli studiosi presenti in sala, si è interrogato su quale sia il ruolo del rabbino, sostenendo la necessità di una sua completa indipendenza riguardo alle scelte di legge ebraica passando ad approfondire alcuni brani tratti dal trattato talmudico di Taanit (7a) e dallo Zohar (commento della Parashà di Balak). Durante lla lunga giornata di studio si sono susseguiti gli interventi, del Rav Alberto Somekh, del Rav Joseph Carmel dell’istituto Eretz Hemdà, del Rav Ron Klopstock della Yeshivat Hakotel e del Rav Elia Richetti presidente dell’Ari. A coordinare il seminario nella sesssione pomeridiana il Rav Riccardo Di Segni, direttore del Collegio Rabbinico Italiano.