moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Una nuova Haggadah (d’autore)

Quando negli scorsi giorni è stato riferito a Barack Obama che lo scrittore Jonathan Safran Foer aveva curato (assieme a Nathan Englander), una nuova Haggadah di Pesach, il Presidente degli Stuti Uniti si è domandato se al Seder della Casa Bianca in futuro non si sarebbe più utilizzata la leggendaria Maxwell Haggadah che accompagna la cena della Pasqua ebraica da decine di anni. Lo stesso scrittore, in un testo pubblicato dal New York Times, racconta la sua esperienza di autore americano delle nuove generazioni di fronte al libro che in innumerevoli edizioni per gli ebrei segna la notte della conquista della libertà e la riaffermazione dell’identità.