moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

La squadra della speranza incontra la Magica

Ospite speciale in casa Trigoria. Ad assistere agli allenamenti della Roma c’erano infatti i giovanissimi calciatori del Roma Club Gerusalemme, squadra mista composta da atleti musulmani, cristiani ed ebrei e, proprio per il suo essere straordinario laboratorio di convivenza attraverso lo sport, grande speranza di incontro e pacificazione per tutto il Medio Oriente. Guidavano la delegazione che ha fatto visita a Trigoria il presidente del Roma Club Fabio Sonnino e il presidente della Federazione Italiana Maccabi Vittorio Pavoncello. Numerosi i giallorossi che si sono fermati per un saluto e per le foto di rito. A suggellare l’incontro una targa ricordo donata dagli israeliani a mister Luis Enrique, Francesco Totti e al dirigente ed ex giocatore Antonio Tempestilli. Una volta concluso l’allenamento la squadra ha fatto rotta verso il centro sportivo Moon River in zona Marconi dove poche ore dopo ha preso avvio il primo Memorial Doron Sielli. Dedicato a un giovane ebreo romano tragicamente scomparso nelle scorse settimane e declinato nel segno dell’amicizia e della fratellanza, il torneo ha visto la partecipazioni di varie compagini capitoline ed è organizzato dal Maccabi col supporto dell’Ambasciata d’Italia in Israele, dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, della Comunità ebraica di Roma, di Roma Capitale Dipartimento Sport, della Provincia di Roma e dell’AS Roma Calcio.