Tsad Kadima – Aiutare chi ha bisogno

Si è tenuto ieri sera il concerto speciale a favore di Tsad Kadima, l’associazione che si occupa di organizzare e aiutare il percorso formativo dei bambini che soffrono di lesione cerebrale in Israele. Il professor Lei Danzigher e sua moglie Rosie Ruhama hanno ospitato nel salotto della loro casa di Ghivat Schemuel, il “Rosie Salon”, David Radzynski violinista appena diplomato alla “Yale School of Music” accompagnato dalla pianista Michal Tal in un programma di musica classica che comprendeva pezzi di Brahms, Bach e Beethoven. Il ricavato della serata è stato destinato a finanziare i programmi estivi di Tsad Kadima tra i quali l’imminente campeggio. Erano presenti tra gli altri la presidente di Tsad Kadima Anete Mosez, il ministro consigliere dell’Ambasciata italiana a Tel Aviv Gabriele Altana, Il compositore André Haidu, il compositore Jan Radzynski, padre del violinista. David ha dimostrato le sue straordinarie capacità musicali suonando una delle opere completamente a memoria senza alcuna nota.Tsad Kadima si appresta a compiere 25 anni di attività in Israele mentre aumentano anche quest’anno il numero di bambini educati nei vari centri.

Commenti disattivati.