moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

piaghe…

C’è da domandarsi perché il santo Benedetto Egli Sia, abbia iniziato le 10 piaghe proprio con quella del sangue nel Nilo e non con un’altra. La Torà ci vuole insegnare che Dio utilizza il principio di middà keneghèd middà – la legge del contrappasso, Hashem agisce e reagisce in rapporto all’azione dell’uomo. Fintanto che gli ebrei erano oppressi e maltrattati il Santo Benedetto Egli Sia non è intervenuto per salvarli, ma quando ha visto che il sangue innocente dei bambini veniva sparso gratuitamente decide di intervenire. E’ quello stesso sangue, dei bambini ebrei gettati nel Nilo, che ci richiama alla prima delle 10 piaghe d’Egitto. L’acqua (il Nilo) è fonte di vita, cosi come il sangue.

David Sciunnach, rabbino