moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Israele – Il nuovo governo è realtà

Inizia con il giuramento alla Knesset e il voto di fiducia l’avventura del governo delle larghe intese varato da Netanyahu dopo sei settimane di intensa mediazione. Ventidue i ministri messi in campo. La maggioranza potrà contare su 68 deputati (Likud-Beytenu 31, Yesh Atid 19, Habayit Hayehudì 12, Hatnua 6). Nel corso della cerimonia in Parlamento il primo ministro ha affermato: “Il nuovo governo israeliano porge la mano ai palestinesi ed è pronto per uno storico compromesso”. Mercoledì intanto arriva Obama.