moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…fascismo

“Il fascismo è un fenomeno politico moderno, nazionalista e rivoluzionario, antiliberale e antimarxista, organizzato in un partito milizia, con una concezione totalitaria della politica e dello Stato, con una ideologia attivistica e antiteoretica, a fondamento mitico, virilistica e antiedonistica, sacralizzata come religione laica, che afferma il primato assoluto della nazione, intesa come comunità organica etnicamente omogenea, gerarchicamente organizzata in uno Stato corporativo, con una vocazione bellicosa alla politica di grandezza e di conquista, mirante alla creazione di un nuovo ordine e di una nuova civiltà”. [Emilio Gentile, “Fascismo. Storia e interpretazione”, Laterza, Roma-Bari 2002.p. IX-X]. Ne vogliamo discutere?.

David Bidussa, storico sociale delle idee

(24 marzo 2013)