moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…guerra

Oggi, 26 agosto, siamo nel bel mezzo della settimana intercorsa settantaquattro anni fa tra il patto Ribbentrop-Molotov, il patto di non aggressione fra il Terzo Reich e l’URSS, e lo scoppio della guerra il 1 settembre con l’invasione nazista della Polonia. Pochi giorni dopo, anche l’URSS avrebbe aggredito da Est la Polonia occupandone una parte. Com’è noto, le truppe naziste e quelle sovietiche sarebbero sfilate insieme nella Varsavia occupata. Lo ricordo perché di questo momento terribile della storia europea, del patto che diede il via alla guerra, poco si parla e ancor meno si ricorda. Eppure esso rappresentò, insieme forse soltanto con il vile attacco italiano alla Francia già sconfitta nel giugno del 1940, il momento in cui sull’Europa non calò solo la notte, ma anche la vergogna.

Anna Foa, storica

(26 agosto 2013)