moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

sogni…

“…Yosèf fece un sogno…” (Bereshìt 37, 5 – 9). In realtà Yosèf fa due sogni uno in cui i covoni dei fratelli si prostrano al suo, ed il secondo in cui il sole, la luna e 11 stelle s’inchinano a lui. Con questi due sogni Dio manda un messaggio ben chiaro, e cioè la supremazia di Yosèf sui suoi fratelli . Il primo quello dei covoni simboleggia il mondo materiale, il secondo quello del sole della luna e delle stelle simboleggia il mondo spirituale. Yosèf in fatti diviene vice re d’Egitto con un potere enorme sugli uomini, inoltre ha la capacità di interpretare i sogni e rivelare i disegni divini.

David Sciunnach, rabbino

(20 novembre 2013)