moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

La grande bellezza

ilanaSia il film di Paolo Sorrentino che la Meghillah di Ester ci parlano in fondo di bellezza, di corti reali, nobili o borghesi che siano, di identità, valori e conformismo. Ma nel primo caso la bellezza mette in crisi l’identità; nel secondo diventa una via per raggiungerla.

Ilana Bahbout

(14 marzo 2014)