moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Radio Cora, Firenze non dimentica

radio coraFu baluardo di speranza, libertà, democrazia. A 70 anni dall’irruzione negli studi di Radio Cora, emittente clandestina approntata da membri del Partito d’Azione che svolse un ruolo essenziale di raccordo tra la Resistenza toscana e i comandi alleati, una cerimonia solenne – svoltasi nella giornata di ieri – ha permesso di ripercorrere i momenti salienti di quella coraggiosa iniziativa e ricordare chi cadde vittima dell’odio e della barbarie nazifasciste. Ad officiare la cerimonia il presidente del Consiglio comunale Eugenio Giani insieme a rappresentanti del mondo delle istituzioni cittadine e regionali. Tra i partecipanti anche la presidente della Comunità ebraica di Firenze Sara Cividalli.

(9 giugno 2014)