moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“La cultura non si ferma”. E l’Europa è ammirata

ECJC“La cultura non si ferma”, il messaggio lanciato simultaneamente da sette musei ebraici italiani la notte del 26 maggio, per portare solidarietà alle vittime dell’attacco antisemita di Bruxelles e per riaffermare con forza che la conoscenza è la forma più efficace di lotta all’odio e al pregiudizio, è protagonista dell’ultima newsletter dello European Council of Jewish Communities. La sfida, arrivata anche sui social network con l’hashtag #LaCulturaNonSiFerma ha portato migliaia di cittadini a dimostrare con la loro presenza come la minoranza ebraica non sia sola e come sia giusta la ferma decisione di non farsi spaventare. Per lo European Council of Jewish Communities “Gli ebrei italiani sono stati per lungo tempo parte della storia del paese e questa iniziativa è un segno che l’Italia, con la scelta coraggiosa e piena di fantasia compiuta dai suoi leader, può essere un modello per il resto dell’Europa”.

a.t. twitter @atrevesmoked

(13 giugno 2014)