moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Milano – Il vicesindaco di Tel Aviv in visita

Schermata 2016-02-02 alle 15.22.16“È sempre emozionante vedere come l’ebraismo della Diaspora conserva e custodisce le proprie tradizioni, costruisce le proprie Comunità, creando asili, scuole ebraiche, case di riposo. In Israele queste cose sono date per scontate mentre qui a Milano, come altrove nella Diaspora, ci si rende conto di come non lo siano. Si sente la solidarietà, quel senso di responsabilità comunitario”. Parole del vicesindaco di Tel Aviv Mehereta Baruch-Ron, che nelle scorse ore ha visitato la Scuola ebraica di Milano. In città per diversi impegni istituzionali, Baruch-Ron sarà presente alla cerimonia a Palazzo Marino per il premio di “uomo dell’anno 2016” consegnato dagli Amici del Museo d’Arte di Tel Aviv a don Virginio Colmegna (presidente della Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani”), alla presenza dei sindaci di Milano e Tel Aviv Giuliano Pisapia e Ron Huldai. Il vicesindaco della città israeliana porterà una testimonianza personale sulla condizione di migrante, raccontando la propria esperienza dall’Etiopia ad Israele, viaggio difficile e pericolo percorso a 10 anni assieme alla sua famiglia.
Nel corso della mattinata il vicesindaco Baruch-Ron ha visitato le strutture della Comunità ebraica milanese, salutando alcuni studenti della scuola. A rappresentare la Keillah, tra gli altri, i presidenti Milo Hasbani e Raffaele Besso e del rabbino capo della città Alfonso Arbib.