moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

… evadere

Mercoledì sera prossimo non mancherà chi farà una sovrapposizione di parole e tradurrà Molenbeek leggendo Susa. È sempre così con i racconti che narrano lo scampato pericolo e il riscatto: non importa se narrano la storia com’è andata per davvero, conta se vengono buoni o per evadere dalla quotidianità quando questa è triste, o per dire che se la realtà si adegua all’apologo, ci guadagna la realtà.

David Bidussa, storico sociale delle idee

(20 marzo 2015)