moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Storie – Vittorio Foa

avagliano Il 18 settembre del 1910 nasceva a Torino Vittorio Foa, politico, sindacalista, scrittore e intellettuale. Nipote da parte di padre di un rabbino, fu antifascista durante il Ventennio (pagando con il carcere la sua opposizione al fascismo) e partigiano nella Resistenza.
Nel 1946 venne eletto deputato del partito d’Azione nell’Assemblea Costituente e fu uno dei padri della Repubblica. Il suo contributo allo sviluppo democratico della sinistra italiana e mondiale è stato prezioso e importante.
Era un grande italiano che guardava sempre al futuro.
La figlia Anna Foa lo ha così ricordato con un post sul suo profilo di Facebook: “Ciao, buon compleanno. Chissà cosa penseresti di questo nostro mondo di oggi? Credo che continueresti a guardare avanti”.

Mario Avagliano

(20 settembre 2016)