moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Shir shishì – Gattilene: il ricordo di un Maestro

kaminskiPer l’amato maestro Paolo De Benedetti
Tutti abbiamo amato e stimato il maestro Paolo De Benedetti (1927 – 2016), direttore editoriale, biblista, saggista, protagonista del dialogo ebraico cristiano e grande maestro per molti allievi in diversi atenei e centri di studio e di altrettanto numerosi illustri colleghi. Paolo ha dedicato agli animali saggi pieni di colore e di umorismo di chi sa, che non c’è una vita migliore di quella dell’amato gatto che ti si struscia contro, miagola con pigrizia e poi si allontana maestoso per continuare gli affari suoi e sicuramente non tuoi!

Il gatto verde
la pazienza perde
e i bambini punge
con sedici unghie.

Il gatto rosa
dorme senza posa
e si riposa
così quando è sveglio
sta molto meglio.

Il gatto nero
è ridotto a zero.

Il gatto amaranto
Si è sciolto in pianto
E di lui resta
Solo la testa.

Il gatto invisibile
è indescrivibile.

Il gatto pallido è molto squallido
Coi ragnateli
In mezzo ai pelli
Miagola poco
Con tono roco
Ha i baffi rotti
Per i singhiozzi.
[…]

Fino al gatto numero 51!!!

Paolo De Benedetti, Nonsense e altro, Libri Scheiwiller, 1970, p.61

Sarah Kaminski, Università di Torino