moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Israele al fianco dell’Egitto,
una bandiera di solidarietà

egypt

Sull’edificio comunale di Tel Aviv alle 23.00 di sabato sera è comparsa la bandiera dell’Egitto, un segno di solidarietà nei confronti del popolo del paese guidato dal generale Al Sisi e in particolare della realtà copta, colpita da un nuovo attacco terroristico venerdì scorso. Ventotto le persone vittima del terribile attentato, tra cui molti bambini, compiuto da un commando legato a Daesh, il movimento terroristico islamista. Significativo il gesto della municipalità di Tel Aviv che negli scorsi mesi aveva già – purtroppo – colorato i suoi muri con diverse bandiere di nazioni colpite dal terrorismo ma mai prima con quella egiziana. Ad esprimere le proprie condoglianze ad Al Sisi, anche il Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. “Non c’è differenza tra l’attacco terroristico in Egitto e quelli compiuti in altri paesi”, ha sottolineato Netanyahu, aggiungendo che, “il terrore sarà sconfitto più velocemente se tutte le nazioni lavoreranno insieme” per sconfiggere questa minaccia.

(28 maggio 2017)