moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Nessiah nel nome di Luzzati

nessiah

Un nuovo viaggio a 360 gradi all’interno del mondo ebraico, tra le molte sfaccettature e complessità. Con un omaggio speciale ad Emanuele Luzzati, l’indimenticabile illustratore e scenografo genovese che a 10 anni della scomparsa continua ad affascinare piccoli e grandi con le sue opere teatrali, editoriali e d’animazione. E con i suoi meravigliosi colori.
È iniziato nel suo nome il Festival Nessiah, organizzato per il 21esimo anno consecutivo dalla Comunità ebraica di Pisa con la direzione artistica del Maestro Andrea Gottfried.
Primo evento del festival, che proseguirà con diversi appuntamenti fino al 17 dicembre, è infatti l’inaugurazione della mostra diffusa dedicata proprio a Luzzati. “I colori della magia” il titolo di questa gioiosa installazione, salutata dal folto pubblico raccoltosi alla Gipsoteca d’Arte Antica. A seguire, negli stessi spazi, un viaggio musicale tra tango, tradizione classica e musica ebraica da parte del Yulzari’s Trez Vozes.

(27 novembre 2017)