moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…patto

Vista da qui e ora, ovvero nel nostro presente, che tipo di rivolta è quella di Korach, di cui abbiamo letto ieri?
Si parte dalla delegittimazione dell’avversario e delle voci diverse perché il presupposto è che solo io rappresento il popolo e dunque il vero; poi lo si ridicolizza, e alla fine, se si ha il potere, lo si criminalizza. La risposta non è la vittoria del potere, ma la riscrittura del patto, il giorno dopo. Se la prima parte di questa scena è il “passato al presente”, la seconda parte è auspicabile che sia il “passato al futuro”.

David Bidussa, storico sociale delle idee