moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

1938, il silenzio dei giuristi

Screen Shot 2018-07-04 at 12.30.26Prima attività nazionale per la neonata associazione italiana Avvocati e Giuristi Ebrei (AGE), con ospite d’onore il professor Giuliano Amato che sarà chiamato a tenere un intervento sul tema “1938-2018 dal silenzio dei giuristi di fronte alle leggi razziali alla tutela costituzionale dei diritti fondamentali”.
L’appuntamento è per mercoledì 4 luglio alle 18, presso lo studio legale Nunziante Magrone a Roma (Piazza di Pietra 26).
L’intervento di Amato, aperto a tutti, sarà seguito (evento in queso caso riservato) da una presentazione ai soci e candidati soci degli obiettivi e dei programmi dell’associazione.
Presieduta da Giorgio Sacerdoti, l’AGE è amministrata da un Consiglio in cui siedono anche Ariel Dello Strologo, Davide Jona Falco, Ruben Pescara, Giulio Disegni, Maurizio Ruben e Roberto Coen.
Tra le finalità annunciate al momento della costituzione la tutela dei diritti civili, la promozione di valori quali cultura e istruzione, la lotta all’antisemitismo, all’antisionismo e ad ogni forma di razzismo e discriminazione, e, più in generale, la stimolazione del pensiero ebraico in ambito giuridico e del pensiero giuridico in ambito ebraico.

RSVP: associazione@giuristiebrei.it

(29 giugno 2018)