moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…paura

La paura in Occidente (il Saggiatore) di Jean Delumeau, pubblicato nel 1978 e tornato in libreria in queste settimane, è ancora un libro “fresco”. È la paura (dell’eretico, dell’ebreo, del diverso…) ad aver impresso il volto all’Europa così come la viviamo oggi. La paura non è solo ricerca di sicurezze, ma anche, è parte essenziale della macchina generativa del potere, della legittimazione dell’uso della forza e dell’esercizio della violenza.

David Bidussa, storico sociale delle idee

(19 agosto 2018)