moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

speranza…

“Al tabit acharekha – Non guardare dietro di te” (Bereshìt 19; 17). Quando Lot scappa da Sodoma con moglie e figlie, l’angelo del Signore, lo esorta a mettersi in salvo ma, soprattutto, di non voltarsi indietro.
Nella tradizione ebraica, non dobbiamo mai guardare dietro di noi, soprattutto quando da una situazione si passa ad una completamente nuova e diversa.
Fermarsi e voltarsi indietro può significare, non essere sicuri del passo importante che si sta per compiere: Abramo e Sara, nella parashà della scorsa settimana, anche se lasciano cose particolarmente care, non si voltano e vanno avanti seguendo le indicazioni divine.
La moglie di Lot, nonostante avesse con sé il marito e le figlie, non è sicura del cambiamento e si volta… Senza alcuna speranza.
A volte le decisioni vanno prese senza pensare troppo al passato, ma guardando avanti e proseguendo.

Alberto Sermoneta, rabbino capo di Bologna