moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Napoli, Schapirer la più votata

È la presidente uscente Lydia Schapirer la candidata più votata alle elezioni comunitarie tenutesi ieri a Napoli. Con lei nel nuovo Consiglio, in ordine di preferenze ricevute, anche Sandro Temin, Pier Luigi Campagnano, Deborah Curiel e Daniele Coppin. Nei prossimi giorni il Consiglio in carica per il prossimo quadriennio si riunirà per definire i diversi incarichi.

(27 maggio 2019)