moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Meis, è intesa con il Colosseo

rassegnaIl Museo nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah (Meis) di Ferrara ha siglato ieri a Roma un protocollo d’intesa con il Parco archeologico del Colosseo. Un accordo che “dà il via a una collaborazione per realizzare progetti condivisi di ricerca e di valorizzazione – ha spiega il presidente del Meis, Dario Disegni – con scambi finalizzati alla conoscenza della storia dell’ebraismo”. Alla presentazione dell’intesa era presente, come riporta il Quotidiano Nazionale, anche il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini che ha annunciato lo sblocco dei 25 milioni di euro necessari al completamento del Meis, dopo il congelamento voluto dal precedente governo. “II Meis è vivo e sta crescendo negli spazi e nei visitatori. Da questa settimana si inizia a edificare il suo primo edificio moderno”, ha spiegato il direttore Simonetta Della Seta.

Una Commissione contro l’odio. Per la senatrice a vita Liliana Segre “gli haters sono persone di cui avere pena”. Lo ha ribadito ieri – come raccontano tra gli altri Corriere, Repubblica e La Stampa – in occasione di un seminario per giornalisti organizzato a Milano, riferendosi alle minacce ricevute sul web e al centro delle cronache degli ultimi giorni. Minacce che hanno portato già un anno fa la procura di Milano ad aprire un’indagine contro ignoti. Intanto oggi in Senato è calendarizzata la mozione, voluta dalla senatrice, per l’istituzione di una commissione straordinaria per i fenomeni di razzismo, antisemitismo, incitazione all’odio e alla violenza. “Tutti dovrebbero combattere le parole d’odio perché sono ovunque e riguardano tutti: allo stadio, per la strada, al supermercato”, sottolinea Segre in un’ampia intervista pubblicata oggi dalla Gazzetta dello Sport a firma di Edoardo Lusena.

Le religioni e il fine vita. È stata firmata ieri in Vaticano da rappresentanti del mondo ebraico, cattolico e musulmano una “Dichiarazione congiunta delle religioni monoteiste abramitiche sulle problematiche del fine vita”. Nel testo – di cui parla oggi Avvenire e frutto dell’iniziativa proposta a Bergoglio da rav Avraham Steinberg, copresidente del Consiglio nazionale israeliano di Bioetica – si afferma che i firmatari si oppongono “a ogni forma di eutanasia – che è un atto diretto deliberato e intenzionale di prendere la vita – così come al suicidio medicalmente assistito che è un diretto, deliberato e intenzionale supporto al suicidarsi – in quanto sono atti completamente in contraddizione con il valore della vita umana e perciò di conseguenza sono azioni sbagliate dal punto di vista sia morale sia religioso e dovrebbero essere vietate senza eccezioni”.

Germania, il pericolo ultradestra. Proseguono le analisi legate all’avanzata dell’estrema destra dell’AfD nella Germania dell’Est. “I vecchi hanno contenuto l’assalto dell’AfD in Turingia, – scrive il Foglio – forse perché la memoria ha un senso e una forza, e va bene l’insofferenza, l’est tedesco dimenticato e quei migranti (pochissimi) che rubano lavoro e sicurezza, ma in questa piccola regione l’Olocausto è una ferita – il campo di concentramento di Buchenwald, le aziende che producevano forni crematori”. Nella regione ha vinto la sinistra della Linke ma l’estrema destra dell’AfD ha raddoppiato i suoi voti. A guidarla, Bjoern Hoecke, ritratto oggi da Repubblica: uno che ha definito una vergogna il Memoriale della Shoah di Berlino e che un tribunale tedesco ha ufficialmente riconosciuto come fascista.

Francia, spari in moschea. Ha prima tentato di incendiare la porta della moschea di Bayonne, nel sud-ovest della Francia, e poi ha sparato contro due anziani che lo avevano sorpreso, ferendoli gravemente. Claude Sinké, candidato (non eletto) del Front National nel 2015 alle elezioni locali, è stato arrestato ieri dopo l’attacco al luogo di culto (Corriere).

Vera Michelin Salomon (1923-2019). “La democrazia va conquistata e difesa giorno dopo giorno. Anche oggi. Bisogna informarsi, sapere le cose, comprendere la realtà che ci circonda”. Parole di Vera Michelin Salomon, ex partigiana e presidente dell’Aned, scomparsa ieri a 96 anni. A ricordarla, il Corriere Fiorentino.

Leonard Cohen, il tributo del figlio. Esce il prossimo 22 novembre Thanks For The Dance, album postumo di Leonard Cohen, realizzato grazie al lavoro del figlio Adam. Questi firma inoltre la prefazione di La fiamma, volume autobiografico di Cohen pubblicato in Italia da Bompiani e presentato oggi sulle pagine di Repubblica Dlui.

Daniel Reichel twitter @dreichelmoked