aleftav/confronto

tribù…

L’ultima parte della Parashà tratta dell’inaugurazione dell’altare. Tutti i dodici capi tribù portano le medesime offerte, affinché nessuno possa vantarsi di valere di più. C’è, però, una peculiarità: la Torah, abitualmente sintetica, si dilunga a ripetere tribù per tribù l’elencazione …

…Australia

Visitare, e sia pure superficialmente, le comunità ebraiche ‘giù sotto’ (down under), ossia in Australia produce un’impressione allo stesso tempo di familiarità e di novità. Le grandi città offrono un ambiente moderno, bene organizzato, con ritmi relativamente meno concitati delle …

provvidenza…

“Quando un uomo o una donna commettono un torto contro qualcuno, rubando falsamente contro l’Eterno…” (Bemidbàr 5, 6). Ha detto il Grande commentatore italiano, Rabbì Ovadià Sforno, riguardo a questo verso: “La Torà in questo verso intende il furto commesso …

…capriole

Diciamo la verità, pur non rispondendo a criteri scientifici, il sondaggio di Al Jazeera (con domanda in arabo) secondo cui l’81% dei musulmani supporta l’azione del Daesh, non stupisce più di tanto. Sappiamo bene a che livello di disfacimento e …

torto…

“Quando un uomo o una donna commettono un torto contro qualcuno, rubando falsamente contro l’Eterno …” (Bemidbàr 5, 6). Ha detto il Grande commentatore italiano, Rabbì Ovadià Sforno, riguardo a questo verso: “La Torah in questo verso intende il furto …

festa…

Il giorno successivo alle tre feste di pellegrinaggio, Pesakh, Shavuot, Sukkot, è chiamato ‘Isrù Chag’, letteralmente ‘legate la festa’, dal verso 27 del Salmo 118 che ci invita a “legare la vittima del sacrificio festivo agli angoli dell’altare con delle …