moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Categoria: Attualità

Screen Shot 2017-10-18 at 15.10.01

Fiume ebraica, c’è un futuro

La Comunità ebraica di Fiume ha da poco celebrato il settantesimo anniversario dalla (ri)fondazione postbellica attraverso una giornata a porte aperte, la “Giornata del patrimonio ebraico”, invitando i cittadini a curiosare nella traccia di cultura ebraica che la città ha …

Periscopio – Il nodo dell’Unesco

lucreziLe recenti notizie, rapidamente susseguitesi l’una all’altra, relative all’elezione del nuovo Presidente dell’UNESCO, sollecitano diverse considerazioni. Ricordiamo soltanto, rapidamente, che era candidato, in “pole position”, per la copertura del prestigioso incarico, un tale Hamad ben Abdulaziz Kawari, ex ministro degli …

…derive

La cosa più vicina e più difficile a vedersi, diceva un famoso filosofo dello scorso secolo. Così, mentre in Europa eravamo impegnati ad elaborare strampalate teorie, paventando l’avvicinarsi di una fantomatica Eurabia, sulla scia di libri che avevano il solo …

“Senza Halakhah non c’è ebraismo”

giuliani“Un libro che ha un grande merito, quello di portare al centro l’Halakhah. La Legge ebraica fino a non molto tempo fa sconosciuta persino all’élite culturale ebraica. È un libro fondamentale e attuale, perché un ebraismo senza Halakhah è un …

Qui Roma – Dopo il 16 Ottobre

dopo il 16Un’approfondita indagine sulle dinamiche che caratterizzarono le diverse fasi delle deportazioni e una più ampia comprensione del modo in cui molti ebrei riuscirono a sfuggire alla caccia all’uomo organizzata dai nazifascisti. Ad aprire nuovi scenari il saggio Dopo il 16 …

MEMORIA Gli ebrei romani dopo la grande retata

16ottobreSilvia Haia Antonucci e Claudio Procaccia / DOPO IL 16 OTTOBRE / Viella

Quanti furono gli ebrei catturati il 16 ottobre 1943 dalla Gestapo nella Capitale? Quanti furono i cittadini di religione ebraica vittime di retate e quanti quelli che …

MEMORIA Etty, il coraggio della poesia

Cop HillEdgarda Ferri / UN GOMITOLO AGGROVIGLIATO È IL MIO CUORE. VITA DI ETTY HILLESUM / La Nave di Teseo

Esther Hillesum, detta Etty, era una ragazza olandese di origini ebraiche, colta, curiosa, dalla sensibilità inusuale. Appassionata di letteratura russa e …