moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Categoria: Idee

santità…

La presentazione del rendiconto sui materiali impiegati per la costruzione del Mishkàn è introdotta dalla frase: “Élle fequdè ha-mishkàn, mishkàn ha-‘edùth”, “Questi sono i conteggi del Mishkàn, il Mishkàn della testimonianza”. Questa ripetizione e la sua specificazione sono oggetto di …

dialogo…

Convegno di rabbini provenienti da diversi paesi europei. All’ordine del giorno tanti argomenti diversi, dai quali emerge la sfida che il rabbinato contemporaneo cerca di affrontare: svolgere attivamente un ruolo nel quale ci si trova ad affrontare da un lato, …

Periscopio – Minotauro

lucreziIl problema della ricerca identitaria – intesa come percezione tanto della propria origine, quanto della propria trasformazione e destinazione -, com’è noto, si pone come una delle questioni essenziali del nostro tempo, nel quale tutte le società umane appaiono attraversate …

Ticketless
Vedere prima di parlare

alberto cavaglionHo letto su Anpinews l’intervento sulla triste vicenda del film su Israele programmato a Biella. Soltanto due osservazioni. La prima. Al Presidente dell’Anpi dà fastidio che non si possa criticare Israele senza essere accusati di antisemitismo. Libero di dirlo, ma …

Enzo Joseph Bonaventura

david-meghnagiEnzo Joseph Bonaventura (Pisa, 1891- Gerusalemme, 1948). “Pioniere della psicoanalisi italiana e della psicologia accademica israeliana”. L’idea di tenere un convegno in memoria di Enzo Joseph Bonaventura in Israele è stato un pensiero che ho coltivato per decenni, e che …

…Tel Aviv

È a tutti noi noto come il discredito di Israele non passi solo attraverso le prese di posizione sui grandi temi come il conflitto israelo-palestinese, o l’analisi della situazione mediorientale. L’immagine si costruisce anche attraverso piccoli riferimenti, frasi sfuggenti inserite …

Non sprechiamo l’oro blu

Tobia ZeviSi celebra domani la Giornata mondiale dell’Acqua, che molti definiscono “oro blu”.
Tra coloro che studiano gli scenari che attendono l’umanità nel futuro, c’è consenso sulla probabilità altissima che vari conflitti ruoteranno attorno all’accesso ai bacini, ai fiumi e all’acqua …

“Non lo dico io”

calo“Non è così che si favorisce la pace e la convivenza civile. Non lo diciamo noi, ma lo dicono anche famosi scrittori israeliani, lo ha detto, con chiarezza, anche alla Knesset, un grande musicista come Barenboim”. 
Se Ennio Flaiano fosse …

…salvagente

La normatività del linguaggio la produce spesso l’uso, ossia non esistono norme a priori che non siano modificabili dall’uso che ne facciamo noi, un uso in continua evoluzione, naturalmente. La regola oppone resistenza, è ovvio, ma fino a quando?
Non …

Shabbat…

Lo Shabbat costituisce per noi ebrei il più forte antidoto contro l’idolatria. Lo si evince chiaramente dalla battuta d’arresto con cui la Torah (Shemòt, 31; 13-17) interrompe l’elencazione di tutti gli oggetti necessari al funzionamento del Santuario per ricordarci, ancora …