pilpul/polemica

Il ruolo dell’Egitto

tobia zeviL’evento diplomatico della settimana è certamente la visita in Italia del presidente-rais egiziano Abdel Fattah al-Sisi, preceduta da un’intervista a tutto campo sul Corriere della sera. Da lettore e osservatore, devo ammettere che non è semplice conciliare le sensazioni …

Storie – Palatucci e il metodo storico

avaglianoIn attesa del 17 dicembre, data in cui la commissione di studiosi incaricata dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane di fare chiarezza sulla figura dell’ex questore di Fiume Giovanni Palatucci, proclamato Giusto tra le Nazioni dallo Yad Vashem nel 1990, dovrebbe …

Oltremare – Neve

dfubiniTutti a fare il tifo perché scenda un po’ di neve sul Monte Hermon, che in effetti è l’unica cosa paragonabile ad una montagna che abbiamo da queste parti, e quando si imbianca resta il montarozzo che è, ma fa …

Pensare il radicalismo islamico/10

vercelliPensare il radicalismo implica, alla fine dei discorsi che siamo andati facendo, trattenere il pensiero medesimo, interrogandosi sulla distruzione della ragione. Quest’ultima non è di certo una prerogativa esclusiva dell’universo dei movimenti armati a sfondo religioso (o che dicono d’essere …

Coesione e spaccatura

anna segreDavvero troppo strane e anomale le notizie che arrivavano da Torino domenica e lunedì scorsi: una Comunità festosa e unanime, un’affollatissima cerimonia (per l’insediamento del rabbino capo Ariel Di Porto) commentata da tutti positivamente e su cui nessuno aveva niente …

L’unica soluzione

Francesco Moisés BassanoUn anno fa circa, scrissi il mio primo articolo per queste pagine. Una riflessione che riportava la notizia di uno studio linguistico condotto in Israele tra gli arabo-israeliani sul cosiddetto “arabraico”. Poche righe per esprimere come il linguaggio possa diventare …