moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: 1938

IMG-20180917-WA0009

Stazzema, primo giorno sui banchi
“Memoria insegni la convivenza”

Inizio di anno scolastico nel segno della Memoria, una Memoria al servizio delle nuove generazioni per orientarle verso i valori e le sfide che guardano al futuro, per gli studenti dell’istituto comprensivo Martiri di Sant’Anna di Pontestazzemese.
Nel ricordo dell’orrenda …

IMG-20180914-WA0002

“Napoli, una lezione di libertà”

“Pizza, spaghetti e mandolino è lo stereotipo per i napoletani e per estensione degli italiani, ma in quei giorni i napoletani non avevano niente eppure sono il popolo che si è liberato da sé dell’occupazione, prima dell’arrivo degli Alleati”.
È …

1938, le leggi antisemite a Roma

Screen Shot 2018-09-13 at 21.08.47L’impatto delle Leggi razziste sugli ebrei italiani, e in particolare sulle vite degli ebrei romani, raccontato attraverso documenti, foto, ritagli di giornali dell’epoca. A raccontarlo è la mostra Italiani di razza ebraica: le leggi antisemite del 1938 e gli ebrei …

Screen Shot 2018-09-13 at 12.53.34

Le Leggi del ’38 e i diritti negati

Nell’ottantesimo anniversario dalla promulgazione delle Leggi antiebraiche un plenum straordinario del Consiglio superiore della Magistratura ha ricordato a Roma il profondo significato di questo appuntamento, con una pluralità di contributi che hanno messo al centro la sfida del diritto, la …

1938, l’infamia e il monito

Screen Shot 2018-09-12 at 11.35.26“Quella che viviamo è un’epoca complessa, sempre più caratterizzata dalla diffusione di fake news, da odio gratuito che inquina spazio pubblico e social network, dal riaffiorare di complottismi e pregiudizi mai del tutto sconfitti. Una minaccia che riguarda non solo …

Inizi e crash test

anna segreLa coincidenza tra Rosh Hashanah e l’inizio dell’anno scolastico per i ragazzi ebrei che entrano in un nuovo ordine di scuola significa cominciare subito con un’assenza, dover dichiarare immediatamente la propria identità ebraica come biglietto da visita. È un po’ …

…diritti

Vale la pena di risentirli i testimoni, molti dei quali ormai scomparsi. I bambini ebrei espulsi dalla scuola pubblica nel settembre 1938, quelli che riuscirono a sopravvivere agli anni della persecuzione hanno fatto nella vita tante cose diverse: chi insegnante, …