moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: aleftav

amici…

Oggi, 17 gennaio, è il giorno in cui la Chiesa cattolica, da ormai 27 anni, dedica alla conoscenza e al dialogo con l’ebraismo. Per dare un senso autentico e realistico ai vari incontri di oggi e di quelli che seguiranno, …

…Hecht

È sempre più difficile e imbarazzante parlare di memoria.
Il 20 aprile 1945, mentre l’esercito americano si stava avvicinando, i nazisti cercarono di evacuare il campo di concentramento di Flossenburg costringendo ventiduemila prigionieri a una marcia forzata verso il campo …

Casherut…

La Teudath Casherut (“Certificazione Casher”) non è solo per il cibo! Troppo spesso vedo persone che si preoccupano della Cashruth del cibo (es. nei ristoranti) ma ignorano la casherut dei soldi (l’onestà e la tzedakah), la Casherut delle parole (Lashon …

tempo…

La tragedia dà luogo al pessimismo. Il tempo ciclico porta all’accettazione. Il tempo lineare genera ottimismo. Il tempo del Patto dà vita alla speranza. Queste non sono solo emozioni diverse. Sono modi radicalmente differenti di rapportarsi alla vita e all’universo. …

benedizione…

Poco prima di morire, Ya’aqov raduna i figli e li benedice. Ma le parole che rivolge a Shim’òn e a Levì suonano quasi come una maledizione, più che una benedizione: “… Maledetta la loro ira poiché è forte e la …

…Gematria

La Gematria è una parte dello scibile ebraico che, sul versante della mistica, cerca di svelare la corrispondenza fra le parole e il loro valore numerico. In ebraico, a ognuna delle 22 consonanti viene attribuito un valore: da 1 a …

Giacobbe…

Il patriarca Giacobbe prima di morire riunisce i figli e rivolge a ciascuno di loro le sue ultime parole, per alcuni richiamandosi in modo allusivo ad episodi positivi o negativi che li avevano visti protagonisti.
I giudizi più severi riguardano …

…svolte

Questa sera si terrà il primo discorso di Donald Trump come Presidente degli Stati Uniti. Conflitti di interesse irrisolti, linguaggio al limite (se non oltre) del razzismo, linea politica caricaturale e ondivaga sono solo alcune delle ombre che accompagnano questo …

comprendere…

La vergogna che i fratelli di Giuseppe provano quando egli si svela non è quella che si prova di fronte a terzi. È il sentimento interiore che scatta di fronte alla comprensione reale degli eventi e alla chiara consapevolezza di …

…Charlie

Se temiamo di introdurre il buon umore nella religione – scrive Shaftesbury nella sua “Lettera sul fanatismo” – o di pensare con libertà e gioia a un soggetto come Dio, è perché lo concepiamo come noi stessi, e non possediamo …