moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: aleftav

…ebraismo

Di ritorno dagli Stati Generali dell’ebraismo italiano rimane l’impressione che la nostra resistenza ai cambiamenti abbia tristemente la meglio sulla lucida consapevolezza della crisi.
Probabilmente moriremo irriconciliati, secondo l’intuizione di Camus. Ma moriremo almeno con passione, e certi di aver …

speranza…

“Al tabit acharekha – Non guardare dietro di te” (Bereshìt 19; 17). Quando Lot scappa da Sodoma con moglie e figlie, l’angelo del Signore, lo esorta a mettersi in salvo ma, soprattutto, di non voltarsi indietro.
Nella tradizione ebraica, non …

…propaganda

In questo autunno affollato di conferenze, incontri e seminari che riflettono sull’ottantesimo anniversario della promulgazione dei provvedimenti razzisti, si alternano esperienze diverse. A volte si partecipa a vuote rappresentazioni commemorative, ma quasi sempre si assiste a manifestazioni che sono il …

prove…

A dieci prove fu sottoposto Abramo nostro padre: la prima inizia con le parole “lekh lekhà – vattene per te; “l’ultima inizia con le parole: “lekh lekhà – va per il tuo bene, verso uno dei monti che io dirò …

…propositi

Si fanno sempre dei buoni propositi nel passaggio all’anno nuovo. Non vorrei sembrare troppo ottimista. Mi accontenterei di non peggiorare. Shanà tovà umetuqà.

David Bidussa, storico sociale delle idee

…dubbio

Nel tempo in cui tutti i posti della rabbia e della rivendicazione sono occupati, non è fuori luogo andare a cercare riparo nell’area del dubbio.

David Bidussa, storico sociale delle idee

azione…

Al ritorno dei soldati vincitori nella guerra contro i Midianiti, Moshè li accoglie irato, rimproverando loro di aver mantenuto in vita le donne midianite.
C’è da domandarsi per quale motivo Moshè fosse così adirato, dato che non era stata data …

…Stille

C’è sull’ultimo numero del mensile di Forlì Una città, una bella intervista di Barbara Bertoncini ad Alexander Stille, che insegna giornalismo alla Columbia University. Il nonno di Alexander si chiamava Kamenetzki, era nato in Bielorussia in uno shtetl poi divenuto …

leadership…

C’è un collegamento diretto tra leadership e coraggio. Occorre una leadership responsabile per lottare contro tutti i mali della nostra società. In questo modo, l’antisemitismo in tutte le sue forme non sarà più tollerato.

Ephraim Mirvis, rabbino capo di Gran

…Veil

Tra un missile e l’altro ho ripreso a leggere «Iliade, il poema della forza» un testo che Simone Veil scrive nel 1937 avvertendo che la guerra si avvicina. La forza è un’illusione, scrive, perché tutti credono di potere quello che …