moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: Italia

Manifestazioni di piazza

gadi luzzatto vogheraTanto Mussolini quanto Hitler sono andati al potere grazie a processi decisionali del tutto accettati nelle democrazie liberali. Un’ampia partecipazione popolare alle elezioni ha finito con il consegnare a questi figuri un potere formalmente legittimo, nonostante le violenze che caratterizzarono …

Guardando da lontano

anna segreÈ strano cercare di seguire una crisi di governo trovandosi quasi dall’altra parte del mondo e disponendo di internet solo per pochissime ore al giorno che in Italia sono notturne. Le notizie si leggono con alcune ore di ritardo e …

it

Calcio femminile, l’Italia
riparte da Israele

Il boom mediatico degli ultimi Mondiali, in un’estate di travolgente passione per milioni di appassionati, lascia ben sperare: il calcio femminile è destinato ad ottenere uno spazio sempre più significativo. Dopo anni di scarso interesse, anche in Italia il cambio …

Schermata 2019-08-25 alle 13.11.31

Italia e Germania unite nel ricordo

“Mai più nazionalismo sfrenato, mai più razzismo e violenza: dobbiamo ricordarlo nel momento in cui il veleno del nazionalismo torna ad infiltrarsi in Europa”. Lo ha detto nelle scorse ore il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, commemorando l’eccidio nazifascista di Fivizzano …

I leader del mondo a Gerusalemme
per combattere l’antisemitismo

rivlin yad vashemI leader mondiali saranno a Gerusalemme il prossimo 23 gennaio per partecipare al quinto Forum mondiale sulla Shoah, organizzato in occasione delle commemorazioni per il 75° anniversario della liberazione di Auschwitz. Ad aver già dato la conferma della loro presenza, …

Un piano Marshall per i nostri ideali

calimani darioSe clienti di colore non vengono ammessi a uno stabilimento balneare o piccoli altri atti di razzismo si susseguono quotidianamente in giro per il paese è certamente colpa di un buttafuori troppo ligio o di singoli che peccano di eccesso …

Le armi in mano ai razzisti

francesco bassanoMai come negli ultimi anni sembrerebbe così vivo e letale negli Stati Uniti il “suprematismo bianco”, un odio che colpisce indistintamente omosessuali, persone di colore, musulmani, ebrei, e chiunque si trovi nelle traiettorie dei suoi killers. Tanto da rendere ormai …