moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: Orbàn

Democrazia illiberale

gadi luzzatto vogheraLa mail è gentile. Giunge da un’amministrazione locale che si muove per tempo per organizzare una manifestazione pubblica per il Giorno della Memoria. Chiede un consiglio per “contattare un ospite che l’amministrazione vorrebbe come portavoce (diretto o, visto il lungo …

Orban e la contraddizione sovranista

AssaelL’intervista di Viktor Orban rilasciata a La Stampa di oggi è davvero un lucidissimo manifesto del neo-nazionalismo, di cui l’Ungheria ha rappresentato il modello ispiratore per molti. Il premier ungherese ha davvero il pregio di non nascondere la propria visione …

…Ungheria

Persino in questa Europa in piena ondata revisionista non potevano passare inosservate le immagini del raduno neonazi svoltosi a Budapest sabato scorso. Migliaia di estremisti da tutta Europa si sono presentati nella capitale ungherese con tanto di magliette inneggianti Hitler, …

…Ungheria

Sono davvero ore decisive per il destino dell’UE. È oggi la giornata tanto attesa in cui si vota per sanzionare o meno l’Ungheria di Viktor Orban per una serie di leggi che ledono libertà di stampa, di opinione, dei diritti …

Lo sgambetto e le giravolte

vercelliHanno fatto il giro del web le immagini di una video-operatrice, Petra Laszlo, di origine ungherese, legata al partito estremista Jobbik, che riprende i convulsi tafferugli, ma sarebbe meglio parlare di drammatico impatto umano, tra migranti e polizia al confine …

…retromarcia

Sono scettico sulla marcia indietro di Viktor Orbán, primo ministro ungherese, sulla pena di morte. Per due motivi. Il primo: la dichiarazione di revoca non è un ripensamento, è una concessione Secondo, ha tutta l’aria di dire ai propri: non …

Qui Trieste – La minaccia del populismo

Quattordicesima assemblea plenaria del World Jewish Congress (WJC) a Budapest. In rappresentanza di 38 comunità ebraiche nel mondo 500 partecipanti hanno discusso i temi più urgenti riguardanti l’antisemitismo, il processo di pace in Medio Oriente, la situazione delle minoranze ebraiche …

WJC – Lauder e Kantor assieme alla guida

Conferma alla presidenza del World Jewish Congress per il filantropo statunitense Ronald Lauder. Prende inoltre forma in questi minuti la nuova squadra di governo del massimo consesso ebraico internazionale che, in base ad alcune riforme statutarie approvate in un clima …

…Ungheria

Negli ultimi tempi, abbiamo assistito ad una forte crescita dell’antisemitismo in due paesi dell’Unione Europea, l’Ungheria e la Grecia. Casi diversi, differenti i contesti culturali e sociali, ma comune il problema che ne deriva all’Europa, che pone per l’ingresso nell’Unione …

Budapest – “Orban, alle parole seguano i fatti”

Belle parole ma poca attinenza ai problemi reali, primo dei quali la minaccia costituita dal movimento di estrema destra Jobbik. Questa la lettura del World Jewish Congress relativamente all’intervento pronunciato ieri sera a Budapest dal primo ministro ungherese Viktor Orban.…