moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: scuola

Un tentativo lodevole

Tobia ZeviSu “la Repubblica” di oggi si racconta l’esperimento in corso alla scuola media Saffi di Bologna: unire l’ora di religione a quella “alternativa”, interculturale e rivolta agli alunni non cattolici. Un istituto assai multietnico, dove sei studenti su dieci hanno …

melamed, letture – L’Asia e il nazismo

Un libro per bambini pubblicato in India che include il dittatore nazista Adolf Hitler tra undici “grandi leader” della storia ha attirato critiche internazionali, soprattutto dagli Stati Uniti e da Israele, e ha riaperto la questione del complicato e ambiguo …

melamed, istruzione – L’importanza della genetica

Se è vero che l’umanità ha raggiunto il limite massimo delle sue prestazioni fisiche, potremo almeno consolarci con quelle mentali? Dall’Islanda ci rispondono di no.
La contraddizione intrinseca fra istruzione superiore e tasso di fecondità è nota: nei Paesi dove …

melamed, Bufera sui licei: pubblicità classiste e anti-poveri

Alcuni dei più prestigiosi istituti del nostro Paese hanno pubblicato sul portale del Miur una serie di schede fondate su studenti «medio-alto borghesi» e che valutano la scarsa presenza di stranieri come un aspetto positivo. Uno dei fiori all’occhiello del …

Maestre d’Italia

Sebbene “maestra” sia una parola che ha sempre ispirato immediata simpatia e il ricordo degli anni trascorsi alle elementari, magari addolciti dalla distanza, il termine maestrina da diminutivo affettuoso ha assunto una valenza per lo più negativa. Un appellativo ironico, …

Cosa fa di una scuola una buona scuola?

In una sua recente indagine, Sean Reardon, professore di Povertà e Disuguaglianza nell’Istruzione all’Università di Stanford, ha esaminato gli esiti dei test di matematica e lettura di bambini statunitensi dagli otto ai 14 anni. I risultati dello studio sono sorprendenti, …

Portate via i genitori dalle scuole, subito

Negli ultimi quarant’anni la scuola italiana è cambiata radicalmente, esattamente come il paese che gli stava attorno. Eppure, malgrado la spinta sessantottina avesse indicato una strada che avrebbe dovuto portare alla libertà e all’autodeterminazionedegli studenti, il suo percorso evolutivo è …