moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tag: segnalibro

Roth, maestro di libertà

Philip_RothCala il sipario sullo scrittore. O forse si alza appena adesso, perché l’annuncio della rinuncia a scrivere ancora di Philip Roth sta finalmente innescando una riconsiderazione complessiva della sua vastissima opera. Nello spazio di pochi giorni hanno visto la luce …

Schermata 2017-12-10 alle 12.29.32

Philip Roth, immenso e multiforme

Curato dalla professoressa Elèna Mortara, che ne firma il saggio introduttivo, il Meridiano dedicato agli scritti di Philip Roth (nell’immagine con Primo Levi) appena uscito presenta una ricca selezione della narrativa di uno dei più grandi intellettuali contemporanei, con i …

Lo scrittore che incarna l’Europa,
Francoforte premia Menasse

Robert-MenasseScrittore, traduttore e saggista austriaco, Robert Menasse è il vincitore dell’edizione 2017 del Deutscher Buchpreis, il prestigioso premio assegnato durante la Fiera del Libro di Francoforte al miglior romanzo in tedesco, che si può considerare l’equivalente del Man booker Prize. …

Periscopio – K

lucreziAvevo annunciato, mercoledì scorso, che avrei parlato – dopo Kalooki nights, di Jakobson – di un secondo, eccellente romanzo che mi è capitato di leggere di recente, e che mi ha fatto avvertire l’esigenza di condividere, con i lettori di …

Popolo, terra, tradizioni

Anna SegreBenché alcuni elementi della loro cultura siano universalmente noti, sono in realtà una piccola minoranza di cui si sa poco; e anche quei pochi elementi noti estrapolati dal proprio contesto perdono il proprio senso e vengono facilmente fraintesi. Non per …

NARRATIVA Il Man Booker Prize premia David Grossman

Man Booker International Prize 2017 - Winners PhotocallDavid Grossman / A HORSE WALKS INTO A BAR / Penguin

La sorpresa era arrivata con l’annuncio della rosa dei sei finalisti, con due autori israeliani per la prima volta candidati contemporaneamente all’International Man Booker Prize. La giuria del premio …

gigio benedetti PE SalTo30

Salone al via, con Pagine Ebraiche

“Lo confesso, questa notte non ho chiuso occhio”. È con queste parole che Massimo Bray questa mattina, prima dell’apertura della trentesima Edizione del Salone del Libro di Torino, raccontava l’emozione di un’apertura che è soprattutto in cui saranno messi alla …

Ticketless – Giacomino

alberto cavaglionMezzo secolo ci separa dalla morte di Giacomo Debenedetti, ricorrenza venuta a cadere negli stessi giorni del trentennale della morte di Primo Levi. La storia ha i suoi strani paradossi. Per tutta la sua lunga carriera di critico e saggista, …