Shevilim, vittoria sul territorio

parma“Una realtà che si conferma fondamentale nel rapporto tra Comunità ebraica e territorio allargandosi a sempre nuove città e scuole”. È la valutazione del presidente della Comunità ebraica di Parma e consigliere UCEI Giorgio Giavarini a margine della premiazione della quarta edizione del concorso Shevilim. L’appuntamento, con obiettivo la promozione e la diffusione della cultura ebraica nelle scuole, ha visto come di consueto la sua conclusione nella sinagoga e al museo ebraico Fausto Levi di Soragna. Due le scuole premiate con un pubblico riconoscimento: l’Istituto Comprensivo di Sergnano per il progetto “La stella di David” e l’Istituto di Istruzione Secondaria di Primo Grado Pietro Zani di Fidenza per “Come nasce una stella”. Ad intervenire, oltre a Giavarini, l’assessore provinciale per le politiche scolastiche Giuseppe Romanini e il sindaco di Soragna Salvatore Iaconi Farina. In conclusione un concerto dal titolo I giardini di Israel con protagonisti Stella Bassani, Luca Bonaffini e Stefano Morselli. Nel concedere il patrocinio della Provincia l’assessore Romanini ha commentato: “Solo attraverso una corretta informazione ed educazione dei giovani si possono gettare le basi per lo sviluppo di una convivenza consapevole nell’attuale società globalizzata, convivenza che deve essere anzitutto fondata sulla tolleranza, sull’accoglienza e sulla pacifica convivenza delle diverse culture e tradizioni”.

Commenti disattivati.