INCONTRI AL FAUSTO LEVI – INIZIATIVE 2015 MUSEO EBRAICO FAUSTO LEVI Z.L. SORAGNA

invito 2015_david-page-001La Comunità Ebraica di Parma ed il Museo Ebraico Fausto Levi z.l. di Soragna presentano il calendario eventi 2015. Volto culturale della Comunità Ebraica di Parma e luogo di arte, di proposte educative e didattica, il Museo propone quest’anno ben sette eventi vari per tipologia, rispondendo alle esigenze di un pubblico variegato.

La rassegna comincerà già a partire da domenica 29 marzo con un incontro dal titolo Storielle e Risate, a cura di Roberto Modiano della Comunità Ebraica di Napoli. Ingegnere di professione, appassionato di archeologia e guida turistica nei luoghi ebraici della sua città, Modiano è diventato negli ultimi anni un vero e proprio punto di riferimento quando si parla di comicità in chiave ebraica. I suoi spettacoli, che hanno già animato Napoli, Trani e altre numerose città italiane, uniscono sapientemente l’innata comicità napoletana con le storielle degli ebrei su loro stessi. Caratterizzato da un ritmo serrato, lo spettacolo è suggestivo, imperdibile e insolito.

Il 26 aprile si parlerà di libri, in un incontro dedicato alla nuova acquisizione del Museo, una raccolta di antichi libri di famiglia, donati dalla Famiglia Bondì. I donatori racconteranno con la loro voce questa raccolta attraverso storie di famiglia, aneddoti curiosi, e prelibate ricette familiari in un percorso che abbraccerà l’intero Novecento. L’1 e 3 maggio, in concomitanza con la Fiera di Soragna, la Comunità Ebraica di Parma organizzerà un piccolo bazar, ovvero un mercatino delle pulci nella sala di Lettura del Museo. E’ un’iniziativa di partecipazione condivisa promossa dai membri della Comunità allo scopo di autofinanziare le attività culturali del Fausto Levi.

Il 7 giugno si svolgerà la premiazione del Concorso scolastico Shevilim, dedicato alle scuole. Ogni anno il Museo prepara per i ragazzi un momento dedicato dove si presentano gli elaborati vincitori e si valorizza il lavoro degli alunni e degli insegnanti, alla presenza delle autorità che hanno promosso le iniziative (la Provincia di Parma, i Comuni di Parma e Soragna, l’UCEI). A seguire si racconterà la Coraggiosa storia di Camillo Treves, vicende di un perseguitato politico convinto antifascista narrate dalla voce dei suoi familiari e accompagnata da intermezzi musicali a cura del maestro Moretti.

Sono in programma anche due importante incontri di carattere storico, quello del 10 maggio e quello dell’11 ottobre. Nel primo due ricercatrici italiane, Donatella Melini e Roberta Tonnarelli, racconteranno una recentissima scoperta avvenuta tra il 2013 ed il 2014: ovvero il riuso di pergamene ebraiche all’interno di antichi strumenti musicali. L’incontro verrà accompagnato dagli intermezzi musicali a cura di Maria Caruso e Richard Benecchi, dell’associazione Silentia Lunae che non solo mostreranno, ma suoneranno gli strumenti musicali raccontati nell’incontro, in un appassionante viaggio tra storia e musica, tra antichi manoscritti e misteriosi liutai. In ottobre la ricercatrice romana Emma Abate racconterà uno degli aspetti più affascinanti del mondo ebraico, quello relativo alla qabbalah e alla magia.

Ultimo ma non per importanza l’annuale appuntamento con la Giornata Europea della Cultura Ebraica il 6 settembre. Il titolo sarà Ponti, connessioni e links, ovvero l’anima ebraica raccontata attraverso gli elementi di collegamento tra popoli e culture. E’ già definita la presenza del Progetto Davka, un ensemble di spicco nel panorama musicale ebraico italiano, che per l’occasione presenterà il nuovo spettacolo dal titolo la Cantica del Mare, musiche ebraiche sulle coste mediterranee.

 scarica il programma qui

Informazioni:

Museo Ebraico Fausto Levi z.l.

Via Cavour, 43

43019 Soragna – Parma

Tel. & Fax 0524 599399 – 331 9230750

www.museoebraicosoragna.net

info@museoebraicosoragna.net

www.facebook.com/museoebraicofaustolevi

Commenti disattivati.