appuntamenti

Gates of Light – Portali di Luce: Mushk, l’artista

Chaya Mushka Angelica Eva Penelope De Guglielmi, alias Mushk; Chaya significa “Vita”. Mushka significa “fragranza”. Nata a Milano nel 1985, inizia a disegnare ancor prima di imparare a camminare. A 19 anni ha già una laurea presso l’Accademia del …

Giornata europea della Cultura 2013: Il canto di David. Enrico Fink in concerto a Soragna

IL CANTO DI DAVID

dai Salmi al Perek Shira

la meraviglia dell’uomo di fronte al creato

i cieli raccontano la gloria del Signore

il firmamento annuncia l’opera delle sue mani

(tehillim 19:2 ; perek shira, 1:1)

 

 con Enrico Fink

Hanukkah di solidarietà

È stato un Hanukkah di luce speciale per le tre Comunità italiane recentemente colpite da atti di vandalismo. Una ricorrenza festeggiata con celebrazioni aperte agli iscritti e a tanti amici. A Parma, con uno shabbaton organizzato dall’Ugei. A Vercelli …

Il modo migliore per festeggiare il nuovo anno? Mettersi all’Opera

“Pèntiti! No! Pèntiti! Noooo!” E’ vero: siamo a Parma, la città del melodramma, ma mica al Teatro Regio! E allora perché il Commendatore sta cercando di convincere a fare teshuvà un Don Giovanni che chiaramente non ne vuole sapere? …

Finale Emilia – Impegno senza tregua per ricostruire la scuola della speranza

Un progetto ambizioso destinato a segnare per sempre una delle località simbolo del terremoto che ha devastato il nord Italia in primavera e a migliorare la vita di centinaia di famiglie che graviteranno attorno alla struttura. A Finale Emilia …

UGEI – L’Italia unita per Sukkot

Roma e Milano, naturalmente. Ma anche Torino, Trieste, Firenze. E poi ancora Genova, Padova e Parma. È un Sukkot davvero “ a reti unificate” quello che si preparano a vivere in questi giorni i ragazzi di tutte le principali …

Terremoto – I volontari della Shalit in azione

Partiti alla volta delle zone colpite dal sisma alcuni volontari della Delegazione Gilad Shalit, basata a Roma e affiliata all’Associazione nazionale dei vigili del fuoco in congedo. Gli uomini sono al lavoro nel campo allestito dalla Protezione civile della …

Una scuola per ricominciare a vivere

Non si perde tempo a Finale Emilia. La voglia di superare i traumi del terremoto per tornare alla normalità è grande. Le scosse che nelle scorse settimane hanno messo in ginocchio i territori dell’Emilia Romagna e della zona di …

Dal klezmer alla mistica. Emozioni uniche nei luoghi di Giuseppe Verdi

Grandi emozioni per una serata in musica organizzata dalla Comunità ebraica di Parma in collaborazione con Parma OperArt. Scenario del concerto la Sala della Musica del Museo Nazionale Giuseppe Verdi di Busseto, luogo di forti suggestioni reso disponibile grazie al sodalizio instaurato tra il Museo Ebraico Levi di Soragna e il museo verdiano. Il presidente della Comunità ebraica, Giorgio Yehuda Giavarini, nel portare un saluto ai presenti, ha ricordato che secondo il Rebbe di Lubavitch il pensiero serve all’intelletto, la parola svela i pensieri della mente e del cuore, ma il canto esterna le emozioni dell’anima.

Shevilim, percorsi per le scuole

È giunto già alla sua terza edizione il concorso per le scuole Shevilim, indetto dalla Comunità ebraica di Parma e dal Museo Ebraico Fausto Levi di Soragna. Si tratta di un appuntamento che ogni anno chiama gli studenti di elementari, medie e licei della provincia a presentare elaborati letterari o artistici attinenti a storia, cultura, tradizione e religione ebraica. Giorgio Yehuda Giavarini, presidente della Comunità ebraica di Parma nonché della Commissione giudicante, racconta che il concorso si è finora rivelato un grande successo non soltanto dal punto di vista della partecipazione, che dall’edizione passata è stata estesa anche ai bambini delle scuole elementari, ma anche della qualità degli elaborati.