moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“Mi riconosco in tutti i miei nemici”

Mi presento ai lettori con le parole del grande scrittore ebreo russo-polacco-francese Romain Gary, parole in cui mi rispecchio: “Non posso essere un animale politico, nella maniera più assoluta, dal momento che mi riconosco continuamente in tutti i miei nemici”.
(da La promessa dell’alba).

Laura Salmon, slavista

(1 febbraio 2013)