moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Sorgente di vita – La memoria del 16 ottobre

70 anni fa, il 16 ottobre del 1943, la razzia del ghetto di Roma: dalla voce di chi si è salvato la cronaca e i ricordi di una giornata drammatica che portò alla deportazione da parte dei nazisti di 1023 persone e cambiò la vita di tutta la comunità. Un percorso della memoria con Ascanio Celestini nella puntata di Sorgente di vita di domenica 6 ottobre.
A Villa Pignatelli a Napoli, alla presenza del Presidente della Repubblica, si è aperta la Giornata Europea della Cultura Ebraica. A partire dal piccolo tempio partenopeo in 70 località italiane e contemporaneamente in 29 paesi europei sinagoghe, musei e centri culturali hanno aperto le loro porte ai visitatori per far conoscere il mondo e le tradizioni dell’ebraismo.
Segue un servizio su Jewish and the city, festival internazionale di cultura ebraica a Milano: quattro giorni di eventi, conferenze, artisti di strada, spettacoli per approfondire il tema del sabato. Dalla cucina dello shabbath ai laboratori per bambini, un’occasione per sapere di più sul giorno ebraico del riposo.
Infine dalla Germania un servizio sull’operazione “Ultima chance”: manifesti sui muri offrono una ricompensa a chi fornisce informazioni per catturare gli ultimi criminali nazisti ancora in libertà. Una campagna di giustizia ma anche di memoria per mantenere vivo il ricordo dello sterminio ebraico.
Sorgente di vita va in onda domenica 6 ottobre alle ore 1,20 circa su RAIDUE . La puntata verrà replicata lunedì 7 ottobre alle ore 1,10 circa e lunedì 14 ottobre alle ore 8 del mattino.
I servizi di Sorgente di vita sono anche online.

p.d.s.