moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Università – Psicometrico alla prova

psicometricoAncora pochi giorni prima della chiusura delle iscrizioni allo psicometrico in lingua italiana. C’è tempo fino al 13 ottobre infatti per poter richiedere di sostenere il test di ingresso necessario per accedere alle università israeliane durante la sessione di febbraio. L’iniziativa, realizzata grazie all’impegno dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, permetterà una nuova opportunità: facendo lo psicometrico in italiano il 17 febbraio (necessario però un minimo di 100 iscritti), in caso di esito negativo o non soddisfacente, lo si potrà eventualmente rifare in un secondo momento senza perdere l’anno (per ulteriori informazioni cliccate qui). Crescono vertiginosamente le attrattive delle università made in Israel: dall’arte sperimentale della Bezalel Academy, alla formazione in studi ebraici e politici di Bar Ilan. Solcare la soglia dell’Istituto Weitzmann è l’obbiettivo di ogni ricercatore; tecnologia e progresso, ingegneria ambientale sono di casa al Technion di Haifa. Progetti e sogni di gloria che prendono la rincorsa per superare la prima grande sfida: l’esame di logica e di conoscenza della lingua inglese che fa da sbarramento. E se partecipare a corsi preparatori di formazione è una scelta consigliata, la possibilità di eseguire lo psicometrico nella propria lingua madre offre di certo un punto di partenza più roseo. Dopo anni di scelta tra ebraico, arabo, russo, francese, spagnolo e inglese, l’italiano diventa finalmente una opzione.

Rachel Silvera twitter @rsilveramoked

(1 ottobre 2014)