moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

trincee…

Quanto sono belle le barricate, le trincee: chilometri e chilometri di cunicoli stretti dove incontriamo solo divise uguali alle nostre.
Più del luogo dove abbiamo ragione, cantato dal poeta Yehuda Amichai, le barricate e le trincee sono il luogo dove non solo abbiamo ragione, ma dal quale possiamo anche attaccare con ragione i torti e le idee sbagliate altrui.
Per esempio dalla trincea possiamo semplificare realtà complesse e dare risposte semplici lì dove ci vorrebbero risposte complesse e possiamo inviare dichiarazioni da firmare dove tutto appare giusto, semplice e netto.
Dalla trincea il giudizio è più limpido e possiamo accusare una persona, una comunità, un esercito, un paese di ogni nefandezza.
Date ad un uomo una trincea, una idea faziosa da abbracciare ed un giudizio semplice da lanciare sul mondo e lo farete felice.

Pierpaolo Pinhas Punturello, rabbino