moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Categoria: Eretz

Gerusalemme – La necessità del ritorno

la necessità del ritornoIl 16 ottobre qui in Israele è d’uso andare a Yad Vashem alla commemorazione annuale della retata nel ghetto di Roma. È un appuntamento importante, molto sentito, ed è entrato nel calendario degli italkim, gli israeliani di origine italiana. Quest’anno …

manifestazione curdi israele

“Come ebrei e israeliani
dobbiamo difendere i curdi”

“Noi, come israeliani ed ebrei, non dobbiamo stare a guardare quando vediamo un’altra nazione abbandonata dai suoi alleati e lasciata indifesa”. “Noi ricordiamo molto bene il nostro sangue versato, sappiamo cosa succede quando le nazioni del mondo abbandonano al proprio …

Schermata 2019-10-13 alle 12.52.23

“Sukkot, una festa
per superare le barriere”

“È tradizione consolidata che in occasione della festa di Sukkot il presidente apra la sua residenza a tutti gli israeliani, e la sua sukkah diventa la sukkah del popolo. È una tradizione meravigliosa, che porta con sé il ricordo del …

kippur

Yom Kippur, Israele si ferma

Gerusalemme, Israele e tutto l’ebraismo internazionale si preparano in queste ore alla celebrazione dello Yom Kippur, il giorno considerato più sacro e solenne del calendario ebraico. Ieri migliaia i fedeli che si sono recati al Kotel (il Muro Occidentale a …

La guerra del Kippur
e le minacce di oggi

Schermata 2019-10-07 alle 14.45.43Il trauma della Guerra del Kippur, 46 anni dopo, è ancora ben presente nella vita della moderna Israele: chi ne fu investito, soldato o civile, ricorda bene il 6 ottobre 1973 quando l’attacco combinato di Egitto e Siria violò il …

Oltremare – Il metodo
del fatto compiuto

daniela fubiniIn queste tre settimane in Israele si fa la corsa ad ostacoli fra i giorni di festa, e per i tradizionali e gli osservanti il tempo si divide equamente fra i banchi del tempio e le sedie della sala da …

kn

Una nuova Knesset tra tante incertezze

Centocinquantasei giorni dopo l’ultima volta, i 120 membri della Knesset, il parlamento israeliano, tornano in queste ore a prestare giuramento con l’auspicio di rimanere in carica per tutti i cinque anni della legislatura. Un auspicio che si scontra con lo …

Netanyahu tra nuovi governi e vecchie inchieste

netanyahuGiorni politicamente complicati per il Primo ministro d’Israele Benjamin Netanyahu: mentre le trattative con Kachol Lavan per un governo di unità nazionale sono completamente ferme, ha preso il via nelle scorse ore l’audizione del leader del Likud con il procuratore …

Israele, nuovo anno senza nuovo governo

Schermata 2019-09-29 alle 12.38.55Israele si prepara a festeggiare il nuovo anno ebraico con l’auspicio di avere al più presto un nuovo governo ed evitare lo spettro di un ritorno, per la terza volta, alle urne. In queste ore l’ultimo tentativo di trovare un …