Musica e impegno

Alla chiamata per l’impegno e la solidarietà la città di Ferrara ha risposto presente con il concerto Parole e Musica organizzato dalla Prefettura per sensibilizzare sul tema del restauro delle sinagoghe ferraresi colpite dal sisma della scorsa primavera. Numerosi gli edifici danneggiati dal terremoto: dalla sinagoga di via Mazzini al museo ebraico agli immobili di via Vignatagliata e via Vittoria. Impossibile quantificare con esattezza i costi complessivi dell’operazione, sottolinea il presidente della Comunità ebraica Michele Sacerdoti, ma lo sforzo – economico e non solo – sarà ingente. L’evento, svoltosi al Museo archeologico nNazionale, è stato realizzato in collaborazione con i movimenti Lions, il Soroptimis Club e il Fidapa. Protagonisti sul palco l’attore Marco Sgarbi e i pianisti Matteo Balboni, Matteo Cardelli e Ilaria Govoni

Commenti disattivati.