moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Firenze – Tra esodo e ritorno

Schermata 2017-09-11 alle 09.24.50

“La Diaspora tra esodo e ritorno”. Questo il titolo dell’incontro con cui si è aperta la Giornata fiorentina, moderata dall’assessore comunitario alla Cultura Laura Forti. Ad esporre alcune riflessioni il docente di pensiero ebraico Massimo Giuliani, che ha parlato di “I dilemmi della diaspora fra memoria e tiqqun ‘olam” e lo storico e docente Alberto Cavaglion, che ha raccontato le vicende di scrittori italiani recatisi in passato a Gerusalemme (da Matilde Serao a Pier Paolo Pasolini) e oggetto di un suo recente lavoro. A seguire l’inaugurazione della mostra “Kadima. Da Pellestrina alla Terra Promessa” promossa da Museo ebraico di Venezia, Comunità ebraica lagunare, CoopCulture e Keren Hayesod Onlus (ad inaugurarla il presidente di quest’ultima organizzazione Andrea Jarach). All’inizio della Giornata hanno portato un saluto ai presenti Dario Bedarida, presidente della Comunità ebraica, la vicepresidente della Regione Monica Barni e l’assessore a Welfare, Sanità, Accoglienza e Integrazione, Pari Opportunità e Casa del Comune Sara Funaro. Tra gli incontri del pomeriggio un approfondimento su “Diaspore e migrazioni: il modello ebraico”.
Nell’immagine il concerto della Klezmerata fiorentina, dal titolo “Musica in viaggio”.

(11 settembre 2017)