moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

MIUR, il calendario del Dialogo

Screen Shot 2017-11-14 at 14.43.23

Inviato a tutte le scuole italiane, il “Calendario del Dialogo – le feste delle comunità” è uno strumento ideato dalla Commissione sul pluralismo, la libertà e lo studio delle scienze religiose a scuola. Istituita presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la commissione coordinata dal professor Alberto Melloni – di cui fa parte anche Ada Treves, giornalista della redazione UCEI – ha voluto puntare sulla conoscenza reciproca, sulla condivisione, e su una rappresentazione allegra e gioiosa del variegato paesaggio religioso delle scuole italiane. È subito evidente come siano davvero rari i giorni in cui non ci sia qualcosa da festeggiare o da ricordare, e la Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, nel presentarlo, ha ribadito che “la scuola è aperta a tutte e a tutti, è il luogo dell’inclusione, del dialogo e del rispetto. Dobbiamo conoscere e riconoscere le differenze perché siano fonte di arricchimento reciproco e di crescita collettiva. L’istruzione in questo ha un ruolo fondamentale: fornisce alle studentesse e agli studenti gli strumenti per costruire un futuro libero da odio e intolleranza. Perché siamo tutte e tutti responsabili di un destino comune”. Ciascun insegnante, ciascuna classe, potrà decidere se usarne delle parti, farne il supporto di percorsi di approfondimento e dialogo, e come ricavarne spunti per percorsi didattici o iniziative di confronto in un esercizio, si augura la Commissione, utile per la crescita della conoscenza e del rispetto delle libertà personali e collettive.

(14 novembre 2017)