moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

JCiak – Gal Gadot batte Thor

gal-gadot-wonder-woman-set-report-image

Dopo aver trionfato al box office, l’israeliana Wonder woman sconfigge Logan, Thor, Spider man e tutti i supereroi piazzandosi al primo posto nella celebre lista di Rotten Tomatoes “50 Best Superhero Movies of All Time”. L’elenco è rimbalzato sui media di mezzo mondo. Non è la notizia del secolo, ma fa riflettere che – mentre nel mondo del cinema dilagano le notizie di molestie sessuali – sia una signora, mamma di due bimbe, a conquistare il titolo di supereroe in un film campione d’incassi diretto da un’altra donna.
Nella lista di Rotten Tomatoes, popolare sito americano che aggrega informazioni sui film a recensioni di critici e del pubblico in un doppio punteggio, Wonder Woman diretto da Patty Jenkins spunta il 108,569 per cento contro il 107,976 di Logan (2013) di James Mangold con Hugh Jackman e il 106,313 del Cavaliere oscuro (2008) di Christopher Nolan con Christian Bale. Spider Man finisce al quarto posto, mentre all’ultimo c’è L’incredibile Hulk (2008) di Louis Leterrier con Edward Norton.
Rotten Tomatoes è spesso finito nel mirino per i criteri utilizzati nelle votazioni. I film più recenti vantano in genere punteggi migliori di quelli più vecchi (il sito è stato lanciato nel 1999) e qualcuno contesta il sistema usato per le votazioni. Il sito somma infatti le opinioni della critica a quelle del pubblico per poi suddividerle in tre fasce – rotten green tomato (il peggio), fresh red tomato e certified fresh (il meglio) – che potrebbero risultare troppo influenzate dai fan.
Ciò detto, il sito resta una guida veloce e divertente per chi va al cinema. E, nei panni di Wonder woman, l’israeliana Gal Gadot rimane la campionessa, con incassi che hanno ormai superato i 400 milioni e un’interpretazione che perfino i critici più severi non hanno esitato a definire carismatica.

Daniela Gross