moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Anne, il Diario in un fumetto

20180215_184835All’inizio il regista e sceneggiatore Ari Folman e l’illustratore David Polonsky scartarono l’idea di raccontare in un graphic novel la storia del Diario di Anne Frank. “Quando ci chiesero di trasformare il Diario in un fumetto la prima risposta fu no. Ci sembrava una sfida troppo grande. Poi ci siamo convinti che era una sorta di missione”, hanno raccontato i due in alcune interviste. E così Folman e Polonsky hanno deciso di impegnarsi a portare su tavole disegnate la celebre storia di Anne: il loro lavoro in Italia è stato pubblicato da Einaudi e ieri proprio il presidente della famosa casa editrice torinese Walter Barberis ne ha discusso nel corso di un appuntamento al Memoriale della Shoah. Un incontro organizzato dalla Casa dei Diritti con protagonista, assieme a Barberis, l’illustratore e docente di Storia del fumetto all’Accademia di Belle Arti Europea dei media Giorgio Albertini.