• Ridere in faccia alla morte

      chEdicole prese d’assalto, migliaia di persone che alle prime luci del mattino già si disputavano le copie del numero più atteso di Charlie Hebdo. Sedici pagine, di grande densità e interesse. I consueti sberleffi, le consuete provocazioni borderline. Ma anche …

    • Michel Kichka sulla satira
      "A Israele servirebbe un Charlie Hebdo”

      kichkaSono due le domande che vengono poste più spesso in questi giorni ai disegnatori, e soprattutto ai vignettisti: “Come reagire alla paura? Come è possibile disegnare dopo quello che è successo?”
      Il gusto ebraico per l’umorismo fa ormai parte della …

    • J-Ciak – Il ciabattino Adam ‎

      Adam Sandler The CobblerPer il secondo anno di fila Adam Sandler è finito al primo posto nella classifica degli attori troppo pagati stilata da Forbes. Ed è improbabile riesca a scendere dal quel poco onorevole podio con il suo nuovo “The Cobbler”, da …

    • Lia van Leer (1924 - 2015)

      Lia van Leer z.l.Regina, pioniera, “grande dame” del cinema israeliano. Così viene salutata Lia van Leer, la cui grande passione per il cinema ha accompagnato la nascita della cultura cinematografica in Israele. Era nata Lia Greenberg nel 1924 a Bălți, in Moldavia, dove …

    • Palatina e Biblioteca d'Israele
      Insieme per salvare i libri

      mishna XI secolo biblioteca palatinaGrazie a un accordo siglato tra Biblioteca nazionale israeliana e Palatina di Parma, presto la collezione di oltre 1600 manoscritti ebraici dell’istituto emiliano (tra essi cinquecento biblici e duecento miniati, tra cui la preziosissima Mishna dell’XI secolo nell’immagine) sarà a

    • "Being Rutu Modan", Tel Aviv

      Rutu Modan per 140622Rientrati a Tel Aviv, ci aspetta una lunga e faticosa giornata di riprese in esterni, con Rutu Modan al seguito. Andiamo nei luoghi legati ai suoi libri e ne approfondiamo i temi. Particolare emozione mi suscita il cimitero di Kyriat …

    • Ofra Farhi: "Non tagliate la cultura"

      ofra farhi a redazione apertaL’invito dell’ufficio culturale dell’Ambasciata di Israele ad assistere alla proiezione del film israeliano “Magic Men”, di Guy Nattiv e Erez Tadmor, nella cornice della rassegna “Isola del Cinema”, questa sera sull’Isola Tiberina, a Roma, è irresistibile. Si tratta della prima …

    • Fotografia - Archivio Cdec
      Un concorso per arricchirlo

      fotoUn talled avvolge gli sposi sotto la chuppah, lo sguardo dello scultore Roberto Terracini si perde nel vuoto mentre impugna il suo strumento del mestiere, un cellulare si posa sull’orecchio sovrastato dal grande cappello di pelliccia di un ebreo ortodosso, …

    • Qui Firenze - La lezione di Feuerstein

      feuerstein“Investire nel nostro futuro e in quello delle future generazioni richiede di migliorare e valorizzare la qualità dell’educazione, dell’insegnamento e dell’approfondimento. La quotidianità ci sollecita a saper sollecitare informazioni e conoscenze per rispondere in modo efficace e costruttivo ai cambiamenti …

    • Francoforte, i librai non si arrendono

      ishot-183Con un giro d’affari che sfiora i sei miliardi di euro, 25 mila occupati e tremila case editrici in attività, lo stato di salute dell’industria tedesca del libro non sembra vacillare. Nel quadro che la Boersenverein des Deutsches Buchhandels (la …

    • Il gran circo delle idee

      jesurumPer un po’ ci provo: soltanto agenzie di stampa che aggiornano su Israele e Gaza, e una pila di libri. Niente ring alla Facebook o simili.Comincio con “Il grande circo delle idee”, romanzo di Miki Bencnaan (traduzione di Linda Callow) …

    • Rabbini d’Israele, una risposta contro gli odi

      rabbini contro l'odio - PE 08-14Israele e un’estate difficile. Una spirale di attacchi e tensioni da affrontare, razzi sparati contro la popolazione, la conseguente necessità di un’operazione militare. A scuotere le anime e le coscienze sono stati anche il brutale rapimento e assassinio di Naftali …