moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…nostalgia

Ieri ho ripreso in mano un vecchio libro di Furio Jesi, uno dei miei maestri. Si intitola “Cultura di destra”, un’indagine intorno ai luoghi comuni, le formule e le parole d’ordine che fanno riferimento a “valori non discutibili” come: Tradizione, Passato, Razza, Origine, Sacro, tanto per indicarne alcune. Tira vento di nostalgia, una macchina mitologica che rimpiange «ciò che si è perso» e lo spaccia come domani radioso. Per il futuro un’altra volta.

David Bidussa, storico sociale delle idee